logo cmdca 300dpi rgba h14mm col txt    logo ras      logo eu
itenfrdejarues

Centro biomonitoraggio

Centro biomonitoraggio

ll Centro di monitoraggio ambientale ha il compito di supportare il sistema di gestione dell'area SIC, definire la raccolta e l'elaborazione dei dati per la produzione di reporting ambientali. Le attività previste sono relative a tematiche riguardanti la biodiversità e le condizioni di vita degli organismi e degli ecosistemi naturali, viste le complesse interelazioni tra suolo, aria, acqua e gli organismi in essi presenti.

L'obiettivo del Centro è quello di impostare un sistema finalizzato alla salvaguardia della biodiversità, con sistemi e metodi condivisi, costruire nuove capacità tecnico scientifiche all'interno del sistema gestionale, dove le tematiche legate alla natura e alla biodiversità sono ancora troppo spesso estranee.

Localizzazione e funzionamento

Il Centro di monitoraggio è stato individuato in località Pantaleo, i locali interessati si trovano al primo piano del fabbricato principale di proprietà dell'Ente Foreste.

L'Ente Foreste con un finanziamento APQ (Accordo di Programma Quadro) ha predisposto un progetto per la ristrutturazione complessiva dei fabbricati di Pantaleo, da destinare ad attività turistico ricreattiva, accoglienza visitatori e area museale. Per poter adeguare parte dei locali alle esigenze del Centro di Biomonitoraggio previsto nel Piano di gestione del SIC, oltre ai fondi APQ sono stati necessari ulteriori 50 mila euro, richiesti nel Piano finanziario del Progetto, e già trasferiti dalla Provincia di Cagliari all'Ente Foreste.

Il Centro operativamente sarà costituito da un laboratorio didattico per l'educazione ambientale e uno di tipo chimico fisico e biologico come supporto alle attività da svolgere, da un ufficio tecnico cartografico e da un deposito attrezzature e strumenti.

Planimetria laboratorio centro biomonitoraggio

Partner Istituzionali