Logo Citt Metropoliana Cagliari    logo ras      logo eu

itenfrdejarues

Centro biomonitoraggio

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Salvaguardia e conservazione delle popolazioni di cervo sardo e limitazione dell'impatto della specie sugli habitat naturali e seminaturali del sito.
  • Recupero e salvaguardia del ceppo autoctono della trota sarda Salmo (trutta) macrostigma
  • Valorizzazione della biodiversità vegetale e riduzione degli impatti da parte di componenti biotiche e abiotiche sugli habitat del sito.,
  • Salvaguardia delle componenti faunistiche e vegetazionali e mantenimento degli equilibri naturali

 

STRATEGIE

  • Miglioramento della disponibilità di risorse trofiche per il cervo sardo.
  • Protezione degli habitat naturali e seminaturali oggetto di pascolamento.
  • Miglioramento dell'habitat fluviale della trota macrostigma.
  • Controllo di specie alloctone competitrici e/o predatrici della trota.
  • Miglioramento dell'habitat fluviale della trota macrostigma.
  • Controllo di specie alloctone competitrici e/o predatrici della trota.
  • Monitoraggio componenti faunistiche e vegetazionali.

 

INTERVENTI

IA16 Adeguamento strutturale dei locali

IA17 Allestimento Centro di Biomonitoraggio

 

SOGGETTO GESTORE DELL'INTERVENTO

Provincia di Cagliari

 

SOGGETTI CON CUI L'INTERVENTO DEVE ESSERE CONCORDATO IN FASE DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA

Ente Foreste della Sardegna

 

CORRELAZIONE ED INTEGRAZIONE CON ALTRI INTERVENTI E/O INIZIATIVE

MR1, MR2, MR3, MR4, Progetto pilota A, Progetto pilota B, Progetto pilota C

 

STIMA DEI COSTI

€ 294.726,00

 

FONTI DI FINANZIAMENTO ATTIVABILI E/O ATTIVATE

Gli interventi previsti all'interno del Progetto Pilota finalizzato alla Conservazione e Salvaguardia del Cervo Sardo all'interno del P.O.R. Misura 1.5 Rete Ecologica Regionale.

 

GRADO DI INNOVAZIONE

L'intervento presenta un elevato grado di innovazione in quanto consente la realizzazione di monitoraggi, sperimentazioni e studi in locali che insistono nell'area SIC consentendo uno stretto contatto tra territorio naturale e centro di ricerca.

 

INDICATORI PER IL MONITORAGGIO

  • Complessità e organizzazione per il monitoraggio territoriale,
  • Assetto floristico e vegetazionale ,
  • Assetto forestale,
  • Assetto faunistico,
  • Assetto idrobiologico,
  • Fattori di disturbo e di alterazione ambientali,
  • Assetto socio economico.

Partner Istituzionali